Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

7giu/21Off

Le Giornate della laicita’ in presenza, dal 10 al 13 giugno 2021, a Reggio Emilia

QUADRATO_GiornatedellalaicitaSono aperte da oggi le prenotazioni per gli incontri della dodicesima edizione delle Giornate della laicità, il festival di approfondimento culturale dedicato al pensiero laico, critico e razionale, promosso dall’associazione Iniziativa laica in collaborazione con Arci Reggio Emilia. L’appuntamento si terrà in presenza, da giovedì 10 a domenica 13 giugno all’Arena ex Stalloni di Reggio Emilia: tema dell’edizione 2021 - con la direzione scientifica della filosofa e giornalista Cinzia Sciuto - è “La scimmia nuda. Natura (è) cultura”.
Il festival torna dunque dal vivo dopo lo spostamento online della precedente edizione a causa dell'emergenza Coronavirus, nel pieno rispetto di tutte le condizioni di sicurezza previste dalla normativa. Saranno quattro giorni di dibattiti e riflessioni a più voci, in un’inedita formula ibrida che vedrà la compresenza di incontri dal vivo e appuntamenti in sola diretta streaming, con la partecipazione di autori e pensatori di fama internazionale. Sono 16 gli incontri in programma, di cui 12 dal vivo e quattro solo in diretta streaming, che vedranno la partecipazione di Maurizio Ferraris, Simona Argentieri, Francesco Remotti, Guido Barbujani, Roberta de Monticelli, Paolo Nichelli, Paolo Flores D’Arcais, Eva Cantarella, Marco D’Eramo, Sumaya Abdel Qader, Michela Milano, Chiara Saraceno, Giorgio Maran, Carlo Sini, Elena Gagliasso, Massimo Baldacci, Elena Granaglia e Telmo Pievani.
“Molto spesso la natura viene contrapposta alla cultura, alla tecnologia e alla scienza, ma in realtà la natura di noi essere umani è esattamente quella di essere animali culturali che, grazie alle elaborazione e all’uso della propria intelligenza, riescono a interagire e a trasformare sé stessi e l’ambiente che li circonda - dice la direttrice scientifica Cinzia Sciuto - Questo è il filo conduttore di una quattro giorni finalmente in presenza, in cui affronteremo tanti temi diversi tra loro, tra cui scienza e pandemia, lavoro, libertà d’espressione e intelligenza artificiale, antropologia e fine vita, naturalmente con la garanzia di tutte le disposizioni di sicurezza che saranno previste al momento dell’edizione".
Accanto al calendario di incontri e lectio, inoltre, ci sarà spazio per una serie di appuntamenti dedicati a musica e cinema, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne' Monti "Achille Peri - Claudio Merulo” e Reggio Film festival. In programma anche una serie di laboratori di filosofia per bambini, a cura di Rosanna Lavagna.
Programma completo su www.giornatedellalaicita.com

26lug/210

Accadde oggi: il Cardinale Bellarmino e i libri infetti e pernitiosi

26 luglio

1614 - Il cardinale Roberto Bellarmino scrive all’Inquisitore di Modena, affinché vigili sui libri e le pubblicazioni della sua diocesi, vedendo che “di giorno in giorno va sempre più crescendo il numero de’ libri infetti e pernitiosi che specialmente nelle parti straniere.. si vendono e si stampano…è necessario che non si dormi…non manchi avisarne subito la S. Congregazione dell’Indice…”.
La lettera appartiene ad una fase avanzata della Controriforma. La Congregazione dell'Indice era stata istituita un quarantennio prima e le preoccupazioni del cardinale riguardano la diffusione sempre più ampia di libri eretici.

25lug/210

Accadde oggi: la prima bambina in provetta

25 luglio

1978 - Nasce all'Oldham General Hospital, attraverso un parto cesareo programmato, Louise Joy Brown, la prima bambina al mondo concepita "in provetta" attraverso il metodo della fertilizzazione in vitro. Alla nascita pesava 2,608 kg.
Una rivoluzione, una vera e propria cesura nella storia dell'umanità, prima ancora che una grande novità scientifica e tecnologica. Per la prima volta nella storia un essere umano è stato concepito senza una relazione fisica fra un uomo e una donna.
(In fondo si potrà vedere il filmato del parto)

24lug/210

Accadde oggi: la migrazione dei Mormoni

24 luglio

1847 - Sotto la guida di Brigham Young, i capi della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni (comunemente detta Chiesa Mormone) pianificarono di lasciare Nauvoo nell'Illinois nell'aprile del 1846 e, andando incontro a molti pericoli (furono costretti tra l'altro ad attraversare il fiume Mississippi nel freddo di febbraio), alla fine lasciarono i confini degli Stati Uniti d'America per quello che è ora l'Utah dove fondarono Salt Lake City.
I gruppi che lasciarono l'Illinois per l'Utah sono conosciuti come i Pionieri mormoni e realizzarono un percorso per Salt Lake City chiamato Mormon Trail (Sentiero mormone).
(In fondo potrai vedere i titoli di testa del film La carovana dei mormoni)

23lug/210

Accadde oggi: la Chiesa si schiera contro i diritti degli omosessuali

23 luglio bis

1992 - La Congregazione per la Dottrina della fede, guidata dall'allora cardinale Ratzinger (oggi Papa Benedetto XVI) , pubblica un documento dal titolo "Alcune considerazioni concernenti la Risposta a proposte di legge sulla non discriminazione delle persone omosessuali", in cui stabilisce che è doveroso limitare i diritti degli omosessuali.
Questo documento, sotto forma di lettera riservata ai vescovi degli Stati Uniti, viene reso pubblico sull'Osservatore Romano e in esso si afferma l'idea della condizione omosessuale come fonte di pericolo per la società.

22lug/210

Accadde oggi: la Crociata contro gli Albigesi

22 luglio

1209 - Inizia la lunga e sanguinosa Crociata contro gli Albigesi o Càtari, indetta da Papa Innocenzo III, con il massacro di Beziérs, nel sud della Francia. Si stimano oltre 20 mila le vittime.
La Crociata, che assunse la forma di un vero e proprio genocidio, terminò nel 1229 con la sconfitta dei càtari. Strascichi della Crociata si protrassero fino al 1244 con la caduta della roccaforte càtara di Montsegur e le esecuzioni in massa sul rogo del 16 marzo.
Piccoli gruppi sopravvissero in aree isolate e furono perseguitati dall'Inquisizione sino alla fine del XIV secolo. (In fondo si potrà vedere un filmato sullo sterminio dei Càtari)

21lug/210

Accadde oggi: in Sri Lanka eletta primo ministro una donna, e’ la prima volta al mondo

21 luglio

1960 - Sirimavo Bandaranaike viene eletta Capo di Stato dello Sri Lanka (Ceylon). E’ la prima Donna al mondo ad assumere tale carica.
Leader del partito Freedom Party per quattro decenni, ne assume la leadership in seguito all'assassinio del marito Solomon Bandaranaike, avvenuto nel 1959.
Sirimavo Bandaranaike è anche la madre di Chandrika Kumaratunga, attuale leader del partito di cui erano stati leader i genitori, e che è stata anch'essa primo ministro e presidente dello Sri Lanka. (In fondo si potrà vedere Sirimavo Bandaranaike che accoglie i Capi di Stato di altri paesi in un Summit dei Paesi non allineati che si tenne in Sri Lanka nel 1976)

20lug/210

Accadde oggi: il primo uomo sulla Luna

20 luglio

1969 - La missione Apollo 11 porta un primo uomo sulla superficie della Luna. Alle 22:17:40 (ora italiana) il LEM (modulo lunare) chiamato "Eagle" tocca il suolo, in una zona chiamata Mare della Tranquillità, con a bordo i due astronauti Neil Armstrong (comandante della spedizione) e Buzz Aldrin. Il terzo astronauta Michael Collins è rimasto a bordo del modulo di comando "Columbia".
Sei ore e mezza più tardi, Armstrong compì la discesa sulla superficie e fece il suo "grande passo per l'umanità". (In fondo potrai vedere il filmato dei primi passi dell'uomo sulla Luna e un secondo video con immagini a colori in alta definizione dello sbarco accompagnate da uno Studio di Chopin)

19lug/210

Accadde oggi: uccisi Paolo Borsellino e la sua scorta

19 luglio

1992 - Nel pomeriggio a Palermo avviene la strage di Via D'Amelio, un attentato di matrice mafiosa in cui perdono la vita il giudice antimafia Paolo Borsellino e cinque membri della sua scorta.
La bomba venne radiocomandata a distanza ma non è mai stata definita l'organizzazione della strage, nonostante il giudice fosse a conoscenza di un carico di esplosivi arrivato a Palermo appositamente per essere utilizzati contro di lui.
Dopo l'attentato, l'"agenda rossa" di Borsellino, agenda che il giudice portava sempre con sè e dove annotava i dati delle indagini, non venne ritrovata. (In fondo si potranno vedere in un video immagini immediatamente successive alla strage e le proteste durante i funerali)

18lug/210

Accadde oggi: Paolo Veronese accusato di eresia

18 luglio

1573 - Paolo Caliari detto il Veronese è sottoposto a processo per eresia dal Tribunale del Sant'Uffizio di Venezia.
Il pittore ha dipinto nel refettorio della Basilica di San Zanipolo un'Ultima Cena e i giudici ecclesiastici gli contestano la presenza di personaggi secondari giudicati poco adatti al tema sacro rappresentato, come giullari, soldati Lanzichenecchi e un servo al quale sta uscendo sangue dal naso.
Paolo Veronese si giustifica invocando la libertà dell’arte nei confronti della teologia e della religione, ma si trova costretto a mutarne il titolo in «Cena nella casa di Levi», ispirandosi alla scena del Vangelo che descrive l’incontro tra Cristo e un ricco esattore di imposte.
Attualmente il dipinto è esposto alla Galleria dell'Accademia a Venezia.
(In fondo potrai vedere scorrere diverse opere di Paolo Veronese accompagnate dal duetto "Narcissus: Dio D'amor" di Domenico Scarlatti e un secondo video con stralci dell'interrogatorio dell'inquisizione)

17lug/210

Accadde oggi: parte la corsa all’oro del Klondike

17 luglio

1897 - Nei porti di Seattle e di San Francisco attraccano due battelli a vapore carichi di minatori provenienti dal Klondike con più di due tonnellate d'oro in ogni sorta di contenitore.
Partirà così la Corsa all’oro del Klondike, chiamata anche Corsa all’oro dello Yukon, un periodo di febbrile e impressionante migrazione in quelle aree. Le mete dell’immigrazione erano i fiumi Klondike (nel Canada nord-occidentale) e Yukon (tra Canada nord-occidentale e Alaska). In totale, quasi 400.000 kg d'oro furono prelevati dal fiume Klondike durante questo periodo. (In fondo potrai vedere una sequenza di immagini sulla corsa all'oro del Klondike e una famosa scena dalla "Febbre dell'oro" di Charlie Chaplin)