Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

10dic/190

Accadde oggi: l’ONU vota la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani

10 dicembre 2019

1948 – L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite promuove la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, perché abbia applicazione in tutti gli stati membri.
Il primo articolo della Dichiarazione dice: « Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. »
Nella ricorrenza di questo evento, si celebra tutti gli anni in questo giorno la Giornata Mondiale dei Diritti Umani.
(In fondo potrai vedere un video sulla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e uno sulla Giornata Mondiale dei Diritti Umani)

9dic/190

Accadde oggi: approvata la legge 903 sulla parita’ nel lavoro

09 dicembre

1977 – Viene approvata in Italia la legge che stabilisce la parità di trattamento sul lavoro tra uomini e donne ( Legge n°903).
La parità dei sessi sul lavoro è un diritto fondato sul diritto costituzionale all’”eguaglianza senza distinzione” applicato alla materia del lavoro. Diritto sempre più condiviso, esso viene successivamente ribadito dalla legge n. 125, che ha previsto azioni positive (compreso il ricorso al giudice) per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro.
(In fondo si potrà vedere il trailer della commedia cinematografica “We Want Sex” che tratta di una lotta per la parità salariale tra uomini e donne)

8dic/190

Accadde oggi: nasce Thiry d’Holbach, figura di spicco dell’Illuminismo

08 dicembre

1723 – Nasce ad Edesheim, nel Palatinato, piccolo stato tedesco ubicato sulla riva sinistra del Reno, da una famiglia di modesti borghesi, Paul Heinrich Thiry, che acquisì il titolo nobiliare di Barone d’Holbach da uno zio materno che lo portò in Francia e provvide alla sua educazione.
Materialista ed ateo, fu collaboratore dell’Encyclopédie ed è stato una figura di spicco dell’Illuminismo radicale europeo.
« L’idea di un Dio terribile, raffigurato come un despota, ha dovuto rendere inevitabilmente malvagi i suoi sudditi. La paura non crea che schiavi [...] che credono che tutto divenga lecito quando si tratta o di guadagnarsi la benevolenza del loro Signore, o di sottrarsi ai suoi temuti castighi. La nozione di un Dio-tiranno non può produrre che schiavi meschini, infelici, rissosi, intolleranti. » (d’Holbach – Il buon senso)

7dic/190

Accadde oggi: adottata la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea

07 dicembre

2000 – A Nizza viene solennemente proclamata, una prima volta, la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Sarà poi proclamata una seconda volta, in una versione adattata, nel 2007 a Strasburgo. La Carta era stata inserita come seconda parte della Costituzione Europea, in modo che quando questa fosse stata ratificata anche la Carta avrebbe assunto valore giuridico vincolante. Gli stati che valorizzano la laicità dello stato, per prima la Francia, si sono opposti duramente ad un esplicito riferimento religioso nella Costituzione, mentre stati a maggioranza cattolica e ortodossa (tra cui l’Italia, la Polonia e la Grecia) hanno spinto verso un inserimento di questi riferimenti nel testo.

6dic/190

Accadde oggi: sciagura mineraria in West Virginia

06 dicembre

1907 – Alle ore 10.30 del mattino nella miniera di carbone di Monongah in West Virginia si verificò una terrificante esplosione. L’esplosione si propagò per centinaia di metri dalla galleria otto alla sei. Sopravvissero in cinque, per gli altri non ci fu scampo. Il boato si sentì a trenta chilometri di distanza. Ci vollero molti giorni per recuperare i corpi, che erano carbonizzati e sfigurati, in gran parte irriconoscibili.
Il numero e l’identità della maggior parte degli scomparsi sono rimasti ignoti a causa della presenza di moltissimi minatori che all’ingresso in miniera non venivano registrati. Le cifre ufficiali parlano di 362 vittime, di cui 171 italiane, ma sicuramente furono molte di più, probabilmente quasi un migliaio.
E’ stato il più grave disastro minerario che la storia degli Stati Uniti d’America ricordi e rappresenta anche la più grave sciagura mineraria italiana.
(In fondo si potrà vedere un filmato sulla tragedia accompagnato da una canzone del gruppo folk The Hillbilly Gypsies)

5dic/190

Accadde oggi: con la bolla di Innocenzo VIII ha inizio la caccia alle streghe

05 dicembre

1484 – Innocenzo VIII promulga la bolla papale “Summis desiderantes affectibus“, che prevede misure molto severe nei confronti di maghi e streghe in Germania. I principi da lui enunciati vennero in seguito incorporati nel “Malleus Maleficarum“, il famoso testo-guida, utilizzato dagli inquisitori per la caccia, la tortura e la morte delle cosiddette streghe. Nominò Tomás de Torquemada come grande inquisitore di Spagna, e fu un grande sostenitore dell’Inquisizione spagnola.
stabiliamo con la presente, in virtù dell’autorità apostolica, che sia consentito agli Inquisitori summenzionati [Sprenger e Kramer] di esercitare l’ufficio inquisitoriale su quelle terre, che possano procedere alla correzione, incarcerazione e punizione di quelle persone per gli eccessi e i crimini predetti, in tutto e per tutto...”
(In fondo potrai vedere un filmato sul Malleus Maleficarum)

4dic/190

Accadde oggi: ucciso dai fascisti Duccio Galimberti

04 dicembre

1944 – Muore nel cuneese Tancredi Galimberti detto Duccio, antifascista e di ideali mazziniani, aperto all’internazionalismo. Fu un eroico partigiano, la figura più importante della Resistenza piemontese, Medaglia d’Oro al Valor Militare. Fu proclamato Eroe nazionale dal CLN piemontese. Fu scritta per lui da Calamandrei la famosa lapide ad ignominia del Comandante Kesserling.
«Sì, la guerra continua fino alla cacciata dell’ultimo tedesco, fino alla scomparsa delle ultime vestigia del fascismo” (In fondo si potrà conoscere la storia di Duccio Galimberti attraverso un filmato della RAI)

3dic/190

Accadde oggi: muore Benito Jacovitti

03 dicembre

1997 – Scompare Benito Jacovitti, grande disegnatore satirico. Dalla sua creatività sono nati personaggi entrati nella storia del fumetto come Cocco Bill, lo strampalato cowboy. Insofferente di ogni censura e difficile da” incasellare” politicamente, diceva di sé «Io sono un clown, un pagliaccio. Sono orgoglioso di essere un pagliaccio. Sono un matto». (In fondo potrai vedere un Carosello con il personaggio di Cocco Bill realizzato dai fratelli Pagot)

2dic/190

Accadde oggi: Benazir Bhutto eletta Presidente in Pakistan

02 dicembre

1988 – Benazir Bhutto entra in carica come Primo Ministro del Pakistan, divenendo così, a trentacinque anni, la prima donna a ricoprire tale incarico in un paese musulmano. Interprete dell’emancipazione femminile e dei diritti umani nell’Islam, il suo tentativo di modernizzare e laicizzare il paese islamico finirà con un attentato, nel quale Benazir morirà.
L’estate trasformava la mia cella un forno, la mia pelle si seccava e si piagava, si staccava a squame nelle mie mani.” (In fondo potrai vedere un video sull’assassinio di Benazir Bhutto)

1dic/190

Accadde oggi: Rosa Parks contro la segregazione razziale

01 dicembre

1955 – A Montgomery, in Alabama, Rosa Parks, domestica, stava tornando a casa in autobus e, poiché l’unico posto a sedere libero era nella parte riservata ai bianchi, andò a sedersi lì. L’autista vedendo un bianco in piedi, pretese che lei si alzasse e gli cedesse il posto. Rosa Parks si rifiutò e venne arrestata. Fu il gesto che diede inizio alle proteste contro l’apharteid, in tutto il paese. Rosa divenne un’eroina del movimento per i diritti civili.
Rimase seduta a quel posto in nome dei soprusi accumulati giorno dopo giorno e della sconfinata aspirazione delle generazioni future.” (M. Luther King)
(In fondo si potrà vedere un breve filmato su Rosa Parks)