Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

3lug/200

Accadde oggi: nasce Franz Kafka

03 luglio

1883 - Nasce a Praga lo scrittore boemo di lingua tedesca Franz Kafka. E' stato uno dei massimi scrittori del XX secolo.
Praga era a quei tempi un vivace centro culturale; Kafka strinse amicizia con Franz Werfel e con Max Brod, partecipando alla vita letteraria della città.
Nel 1915 pubblica il suo racconto più famoso "Le Metamorfosi", storia allucinante di un uomo che, risvegliandosi il mattino nel suo letto, si trova trasformato in un enorme scarafaggio e deve subire, fino alla morte, tutte le umiliazioni della nuova degradante esistenza.
Nel 1910-1920 Kafka completò o abbozzò tutte le opere più importanti, ma non volle pubblicarle: diede disposizione nel testamento che i manoscritti fossero distrutti. L'amico Max Brod, dopo la sua morte avvenuta a Vienna nel 1924 a causa di una tubercolosi, ne curò invece la pubblicazione. (In fondo potrai vedere una trascrizione de "Le Metamorfosi" in un breve film di animazione della filmmaker canadese Caroline Leaf. L'animazione è realizzata disegnando su sabbia sopra una lastra di vetro bianco illuminata da sotto)

2lug/200

Accadde oggi: Carlo Pisacane e la spedizione di Sapri

02 luglio

1857 - Muore a Sanza nel salernitano suicidandosi Carlo Pisacane, antiautoritario, rivoluzionario del Risorgimento e precursore del socialismo libertario. Si uccide, circondato dal popolo che gli si è rivoltato contro, dopo che è fallita la spedizione di Sapri, da lui organizzata, con cui tentava di provocare un'insurrezione popolare contro il regime borbonico.
Sul fallimento della spedizione il poeta Mercantini ha scritto la poesia "La spigolatrice di Sapri", il cui testo completo si potrà leggere in fondo. La poesia è particolarmente conosciuta per il ritornello "Eran trecento, eran giovani e forti, e sono morti".
(In fondo Ascanio Celestini alle Invasioni Barbariche parla di Carlo Pisacane)

1lug/200

Accadde oggi: la battaglia della Somme

01 luglio

1916 - Nel Francia settentrionale inizia la battaglia della Somme, una delle più grandi battaglie della prima guerra mondiale con più di un milione fra morti, feriti e dispersi.
Gli eserciti britannico e francese tentarono di spezzare le linee tedesche lungo un fronte di 40 chilometri a nord e a sud del fiume Somme. Uno degli scopi della battaglia era quello di attirare forze tedesche impegnate nella battaglia di Verdun, tuttavia alla fine le perdite sulla Somme avrebbero sopravanzato quelle di Verdun.
La battaglia viene soprattutto ricordata per questo suo primo giorno in cui i britannici contarono 57.470 perdite (tanti quanti i soldati americani scomparsi in dieci anni di guerra in Vietnam), di cui 19.240 morti; la giornata più sanguinosa nella storia dell'esercito britannico.
Per la prima volta il fronte interno britannico fu esposto agli orrori della guerra moderna con la diffusione del film di propaganda dal titolo "The battle of the Somme", che si serviva di riprese autentiche dei primi giorni di battaglia. Questo film, recentemente restaurato, è stato inserito dall'UNESCO nel Memory of the World Register.
(In fondo  potrai vedere un filmato con riprese originali, tratte da questo film)

30giu/200

Accadde oggi: muore Luciano Manara

30 giugno

Luciano Manara partecipò valorosamente alle Cinque Giornate di Milano capeggiando l'operazione che portò alla conquista di Porta Tosa e alla Prima guerra d’indipendenza italiana con un gruppo di volontari da lui stesso organizzato.
Al ritorno degli Austriaci si rifugiò in Piemonte dove fu messo a capo di un corpo di bersaglieri con cui combatté sul Po e a La Cava in provincia di Pavia.
Partecipò alla difesa della Repubblica Romana e fu nominato capo di Stato Maggiore da Garibaldi. Morì nello scontro di Villa Spada il 30 giugno, quando aveva soltanto 24 anni.
(In fondo si potranno vedere immagini d'epoca della Repubblica Romana accompagnate dal canto antipapista "Se il Papa è andato via" di Goffredo Mameli)

29giu/20Off

Accadde oggi: nasce Giacomo Leopardi

29 giugno copia

Di G. Leopardi proponiamo uno splendido brano tratto da "Zibaldone" riportato nel volume "Biblioteca laica. Il pensiero libero dell'Italia moderna" a cura di Michele Ciliberto, Laterza, pagg. 595, euro 28,00.

Il brano di Leopardi è inserito dall'autore, assieme ad altri, sotto il titolo "Negazione della vita, stravolgimento dei valori e infelicità dei cristiani", a sua volta parte di una delle varie tematiche in cui è suddiviso il volume "Critica alla Chiesa di Roma e del cristianesimo". (In fondo potrai ascoltare la celebre poesia “L’Infinito” recitata da Vittorio Gassman)

Leggi il brano di Giacomo Leopardi:

28giu/20Off

Accadde oggi: si pubblica l’Encyclopedie

28 giugno

1751 - Viene pubblicata a Parigi dall'editore André Le Breton l'Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers. L'opera, pubblicata da un consistente gruppo di intellettuali sotto la direzione di Diderot e D'Alembert, rappresenta un importante punto di arrivo di un lungo percorso teso a creare un compendio universale del sapere, nonché il primo prototipo di larga diffusione e successo delle moderne enciclopedie, al quale guarderanno e si ispireranno nella struttura quelle successive.
La sua introduzione, il Discorso Preliminare, è considerata un'importante esposizione degli ideali dell'Illuminismo, nel quale viene altresì esplicitato l'intento dell'opera di incidere profondamente sul modo di pensare e sulla cultura del tempo. (In fondo un filmato con riproduzioni dall'opera originale)

27giu/20Off

Accadde oggi: nasce Helen Keller

27 giugno

1880 - Nasce a Tuscumbia in Alabama, in una ricca famiglia di proprietari terrieri, Helen Adams Keller. Fu una scrittrice e un'attivista di diritti civili, sorda e cieca dall’età di 19 mesi. Alla sua vicenda e a quella della sua istitutrice Anne Sullivan, che le insegnò a interagire con il mondo esterno così da poter affrontare gli studi fino alla laurea, fu dedicato il romanzo The Miracle Worker, da cui furono tratti sia un film che una rappresentazione teatrale, entrambi con lo stesso nome del romanzo, che in italiano sono noti come Anna dei miracoli. (In fondo potrai vedere le scene finali di questo film)

26giu/20Off

Accadde oggi: muore Giuliano l’Apostata

26 giugno

363 - Flavio Claudio Giuliano, augusto imperatore, muore a Maranga in Mesopotamia durante un vittorioso contrattacco, colpito da una lancia persiana (o forse di un sicario cristiano) a soli 32 anni. Probabilmente non è vero che sia stato assassinato da mano cristiana, ma i cristiani spudoratamente si vantarono del tradimento e dell’intervento divino contro il glorioso ed ottimo imperatore. Una leggenda nata successivamente in campo cristiano vuole che il suo uccisore sia stato San Mercurio, per l’occasione sceso in terra sotto forma di guerriero, a seguito di una preghiera di Basilio Magno, nominato poi vescovo di Cesarea, che combattè l’arianesimo e difese l’ortodossia cristiana anche contro l’imperatore Giuliano. (In fondo in un video il giudizio di Voltaire su Giuliano)

25giu/20Off

Accadde oggi: la battaglia di Monte Ortigara

25 giugno

1917 - Sull'altopiano di Asiago si conclude, con la disfatta dell'esercito italiano, una delle battaglie più sanguinose della I Guerra Mondiale: la battaglia del Monte Ortigara.
Nei 15 giorni di battaglia muoiono circa 23.000 soldati italiani e ben 5.969 nella giornata conclusiva. Per questo motivo il Monte Ortigara è stato chiamato "il Calvario degli Alpini".
(In fondo potrai vedere un filmato con immagini della I Guerra Mondiale accompagnato dalla canzone degli alpini "Ta Pum")

24giu/20Off

Accadde oggi: la canonizzazione di Maria Goretti

24 giugno

1950 - Papa Pio XII, in piazza S. Pietro davanti a 500.000 persone, celebra la canonizzazione di Maria Goretti.
Maria era stata uccisa nel 1902, all'età di 11 anni, nel corso di un tentativo di stupro da parte di un ragazzo di 19 anni, a cui lei aveva cercato di opporsi.
La santificazione di Maria Goretti serve al Vaticano per fornire un esempio, nell'immediato dopoguerra, in contrapposizione alla presunta "immoralità dilagante" e avviene durante la celebrazione dell'Anno Santo e nello stesso anno dell'introduzione del dogma dell'Assunzione di Maria al cielo.
(In fondo potrai vedere il finale del film su Maria Goretti "Cielo sulla palude")