Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

7apr/14Off

Cristina Kirchner fa da madrina al battesimo gay

Articolo di R.E. (Corriere 7.4.14): “La presidente suggella il sacramento cattolico per una bambina figlia di una coppia omosessuale”

La presidente argentina Cristina Fernández de Kirchner è da ieri madrina della bambina di una coppia di donne omosessuali. Il battesimo di Uma, nata per inseminazione artificiale il 27 gennaio, ha avuto luogo nella cattedrale di Cordoba, seconda città del Paese, ed è il primo caso benedetto in Argentina dalla Chiesa cattolica che riguardi il figlio di una coppia gay. Mentre il papa (argentino) Francesco ha più volte condannato le nozze omosessuali, legali nel Paese dal 2010, il vescovo di Cordoba ha invece dato il suo assenso al battesimo. Il caso di Uma è anche il primo di «madrinaggio» della peronista Kirchner «al di fuori del decreto che autorizza che il capo di Stato sia la madrina di tutti i settimi figli, maschi o femmine», ha precisato l’ufficio della leader 61enne che ieri non ha presenziato alla cerimonia, preferendo inviare una sua rappresentante. Da quando ha assunto la presidenza nel 2007, la Kirchner è diventata la madrina di circa 400 bambini.
La richiesta di diventare madrina di Uma era stata mandata alla Kirchner via Facebook da Soledad Ortiz, la madre biologica, e da Karina Villarroel, unite in matrimonio un anno fa. «Nè mia moglie nè io siamo cattoliche praticanti, ma abbiamo pensato che nostra figlia meritasse di essere battezzata», ha dichiarato Villarroel, ex poliziotta. «Abbiamo chiesto alla presidente perché i nostri diritti li dobbiamo a lei. E lei ha risposto con un grande gesto».”"

Commenti (0) Trackback (0)

Spiacenti, il modulo dei commenti è chiuso per ora.

I trackback sono disattivati.