Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

24lug/20Off

Accadde oggi: la migrazione dei Mormoni

24 luglio

1847 - Sotto la guida di Brigham Young, i capi della Chiesa di Gesù Cristo dei santi degli ultimi giorni (comunemente detta Chiesa Mormone) pianificarono di lasciare Nauvoo nell'Illinois nell'aprile del 1846 e, andando incontro a molti pericoli (furono costretti tra l'altro ad attraversare il fiume Mississippi nel freddo di febbraio), alla fine lasciarono i confini degli Stati Uniti d'America per quello che è ora l'Utah dove fondarono Salt Lake City.
I gruppi che lasciarono l'Illinois per l'Utah sono conosciuti come i Pionieri mormoni e realizzarono un percorso per Salt Lake City chiamato Mormon Trail (Sentiero mormone).
(In fondo potrai vedere i titoli di testa del film La carovana dei mormoni)brigham 4 Gruppi di convertiti dagli Stati uniti d'America, Canada, Europa, e da altre parti, furono incoraggiati a radunarsi nell'Utah nelle decadi successive. Sia l'originaria migrazione mormone sia le migrazioni dei convertiti successivi avvennero con molti sacrifici e un certo numero di morti.
Una volta giunti tra le valli delle Montagne Rocciose, Brigham Young, il 29 agosto 1852, per la prima volta predicò pubblicamente la dottrina del matrimonio plurimo. Si trattava di una forma di poliginia che, secondo i santi degli ultimi giorni, riprendeva, o "restaurava", la pratica del matrimonio patriarcale dei profeti dell'Antico testamento, quali Mosè, Abramo, Davide ecc. Precedentemente, diversi leader della Chiesa avevano sposato più di una moglie, ma a causa del clima persecutorio che esisteva contro i mormoni, la pratica era stata mantenuta segreta con l'intento di renderla ufficiale in un momento più propizio.
brigham 5Il Governo degli Stati Uniti d'America, reagì alla pratica del matrimonio plurimo dei mormoni promuovendo diverse leggi contro la bigamia. La Chiesa contestò la costituzionalità di questi provvedimenti legislativi sulla base del diritto di libertà di religione così come contenuta nella Costituzione degli Stati Uniti. La Corte Suprema degli Stati Uniti sentenziò in favore delle leggi adottate dal Congresso, dichiarando la piena validità costituzionale delle leggi anti-poligamia.

In seguito a quella che i mormoni ritengono una rivelazione ricevuta dal presidente e profeta della Chiesa, Wilford Woodruff, il 24 settembre 1890 la Chiesa rinunciò ufficialmente alla poligamia pubblicando una dichiarazione al mondo nota come il Manifesto.
Da allora la Chiesa non ha più tollerato la celebrazione di matrimoni poligami, scomunicando chiunque vi fosse coinvolto. Questo portò del malumore tra alcune frange di membri che si allontanarano dal mormonismo ufficiale e nelle loro isolate comunità continuarono a contrarre matrimoni poligami. Ancora oggi alcune comunità o Chiese fondamentaliste, non in comunione con il mormonismo, continuano a praticare una loro forma di poligamia.

L'arrivo degli originali Pionieri mormoni nella Salt Lake Valley il 24 luglio 1847 è commemorato dalla Giornata del Pioniere, giorno festivo nello stato dell'Utah.

Sulla migrazione dei mormoni il regista John Ford ha girato nel 1950 un celebre film Wagon Master (in italiano La carovana dei mormoni) di cui si vedono qui i titoli di testa.

 

Commenti (0) Trackback (0)

Spiacenti, il modulo dei commenti è chiuso per ora.

I trackback sono disattivati.