Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

23feb/21Off

Giornate della laicita’: la dodicesima edizione dall’11 al 13 giugno 2021, a Reggio Emilia

Logo GDL (1)La dodicesima edizione delle Giornate della laicità, festival di approfondimento culturale dedicato al pensiero laico, critico e razionale, si svolgerà a Reggio Emilia da venerdì 11 a domenica 13 giugno 2021. La manifestazione, promossa dall'associazione Iniziativa laica in collaborazione con Arci Reggio Emilia con la direzione scientifica della filosofa e giornalista Cinzia Sciuto, avrà come tema “La scimmia nuda. Natura e (è) cultura”.
Dopo la precedente edizione, svoltasi online a causa dell'emergenza Coronavirus con una grande partecipazione di pubblico da tutta Italia, il festival torna “in presenza”, garantendo naturalmente tutte le condizioni di sicurezza che saranno previste dalla normativa.

17mag/210

Accadde oggi: Giornata Mondiale contro l’Omofobia

17 maggio

1990 - L'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) rimuove l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie.
Dal 17 maggio 2005, a 15 anni esatti da questo evento, si celebra in questa giorno, promosso dall'Unione Europea, l'International Day Against Homophobia (IDAHO).
Con il termine "omofobia" si indica generalmente un insieme di sentimenti, pensieri e comportamenti avversi all'omosessualità o alle persone omosessuali.
Il tema al centro della campagna di quest'anno ha per titolo: "Coppia dello stesso sesso - Una storia d'amore". (In fondo potrai vedere un video conto l'omofobia)

16mag/210

Accadde oggi: ucciso dalla mafia Salvatore Carnevale

16 maggio

1955 - Nelle campagne di Sciara, vicino a Palermo, la mafia uccide Salvatore (Turiddu) Carnevale, coraggioso sindacalista nemico di ogni forma di sopruso e di prepotenza. Fondatore della sezione socialista del paese ed attivista della locale Camera del Lavoro, Carnevale si era battuto contro i privilegi dei latifondisti ed in favore dei diritti dei lavoratori. (In fondo potrai vedere un cantastorie che canta «Lamentu pi la morti di Turiddu Carnivali»)

15mag/210

Accadde oggi: la Rerum Novarum e la dottrina sociale della Chiesa

15 maggio

1891 - Viene pubblicata da Papa Leone XIII l'enciclica Rerum Novarum, che è considerata come l'elemento fondativo della dottrina sociale della Chiesa.
Sul finire del XIX secolo, erano avvenuti dei radicali mutamenti in campo politico, economico e sociale, ma anche in ambito scientifico e tecnico. Conseguenza di questi mutamenti era stata “la divisione della società in due classi separate da un abisso profondo”: tale situazione si intrecciava con l’accentuato mutamento di ordine politico. Cosí la teoria politica allora dominante cercava di promuovere, con leggi appropriate o, al contrario, con voluta assenza di qualsiasi intervento, la totale libertà economica. Nello stesso tempo, cominciava a sorgere in forma organizzata, e non poche volte violenta, un’altra concezione della proprietà e della vita economica, che implicava una nuova organizzazione politica e sociale.
Nel momento culminante di questa contrapposizione, quando ormai apparivano in piena luce la gravissima ingiustizia della realtà sociale, quale esisteva in molte parti, ed il pericolo di una rivoluzione favorita dalle concezioni allora chiamate “socialiste”, Leone XIII intervenne con l'enciclica, affrontando in modo organico la “questione operaia”. (In fondo un documentario della RAI in cui viene ricostruita la pubblicazione della Rerum Novarum)

14mag/210

Accadde oggi: il grande rifiuto di Toscanini

14 maggio

1931 - Durante un concerto in commemorazione del musicista Giuseppe Martucci, in presenza dei ministri Galeazzo Ciano e Leandro Arpinati, Arturo Toscanini si rifiuta di eseguire l'inno fascista "Giovinezza" e l'inno reale. All'uscita dal teatro viene apostrofato, schiaffeggiato e minacciato da un'attivista fascista.
L’episodio, appoggiato dalle autorità e dal governo che palesemente presero posizione contro Toscanini offendendolo sia artisticamente che personalmente, fu l’inizio del suo distacco dall’Italia; infatti si rifiutò di dirigere concerti mentre le autorità diedero disposizione per tenere la sua vita sotto controllo con provvedimenti come lo spionaggio delle telefonate e della corrispondenza ed il ritiro del passaporto.
Tornerà in Italia nel 1946, a liberazione avvenuta, dirigendo un concerto tutto di musiche di compositori italiani per la Scala di Milano ricostruita a tempo di record dopo i bombardamenti, che i milanesi scelsero come simbolo della rinascita della loro città e dell’Italia intera. (In fondo potrai vedere un raro filmato, censurato negli Stati Uniti durante il maccartismo, in cui Toscanini a New York nel 1944 dirige "L'Intenazionale")

13mag/21Off

Fai la tessera Arci con Iniziativa laica

tessera-arci-20-21-2E' arrivata la nuova tessera Arci 2020/2021: sottoscrivendola con Iniziativa laica, è possibile sostenere l'associazione ed aiutarci a portare avanti sempre più iniziative sul tema dei diritti civili e del pensiero libero e critico. Dopo mesi difficili a causa del lockdown, stiamo ripartendo con nuove attività e appuntamenti: non solo le  Giornate della laicità, ma anche le lezioni nelle scuole, anche se in modalità online, le presentazioni di libri del ciclo Letture della laicità, attività di informazione e un progetto nuovo dedicato alla cittadinanza europea, di cui vi faremo sapere a breve, e molto altro ancora.
Sempre attiva e Resistente” è lo slogan scelto quest'anno dall’Arci per accompagnare il tesseramento, e che facciamo nostro per continuare a proporre – a maggior ragione in questi tempi difficili e complessi – sempre più iniziative e attività per promuovere il pensiero laico, libero e critico.

Inserito in: Varie Continua a leggere
13mag/210

Accadde oggi: promulgata la Legge Basaglia

13 maggio

1978 - Il Parlamento italiano vara la Legge 180, Accertamenti e trattamenti sanitari volontari e obbligatori, meglio nota come Legge Basaglia (dal suo promotore in ambito psichiatrico, Franco Basaglia). La legge impone la chiusura dei manicomi e regolamenta il trattamento sanitario obbligatorio, istituendo i servizi di igiene mentale pubblici.
Prima della Legge 180 i manicomi erano poco più che luoghi di contenimento fisico, dove si applicava ogni metodo di contenzione e pesanti terapie farmacologiche e invasive o l'elettroshock. Le intenzioni della legge sono quelle di ridurre le terapie farmacologiche ed il contenimento fisico, instaurando rapporti umani rinnovati con il personale e la società, riconoscendo appieno i diritti e la necessità di una vita di qualità dei pazienti, seguiti e curati da ambulatori territoriali. (In fondo potrai vedere un tributo a Franco Basaglia con le foto e la testimonianza di Carla Cerati)

12mag/210

Accadde oggi: il referendum sul divorzio

12 maggio

1974 - 37 milioni d'italiani sono chiamati alle urne per votare quello che sarebbe stato il secondo referendum dopo la scelta tra monarchia e repubblica. Si vota per mantenere o meno la legge Fortuna - Baslini, approvata tre anni prima dal parlamento italiano, che aveva introdotto il divorzio nell'ordinamento giuridico italiano.
Dopo una intensissima campagna elettorale, con la CEI e la Democrazia Cristiana guidata da Fanfani fortemente impegnati per il SI all'abrogazione, partecipa al voto l'87,7% degli aventi diritto, votano NO il 59,3%, mentre i SI sono il 40,7%.
(In fondo potrai vedere un filmato sul referendum e uno spot a favore del NO con Nino Manfredi)

11mag/210

Accadde oggi: i Mille sbarcano a Marsala

11 maggio

1860 - Sbarcano a Marsala i Mille, al comando di Giuseppe Garibaldi per andare alla conquista del Regno delle due Sicilie.
La spedizione si era imbarcata la sera del 5 maggio dallo scoglio di Quarto (oggi un quartiere di Genova) ed era formata di 1162 volontari armati di vecchi fucili.
I comandanti borbonici, ignorando le segnalazioni della intelligence napoletana, avevano spostato, appena un giorno prima dello sbarco, una consistente guarnigione da Marsala a Palermo, per far fronte alle insurrezioni verificatesi nel capoluogo. Questo cambiamento fu fatale. Infatti le navi garibaldine sbarcavano tranquillamente a Marsala la mattina dell'11 maggio.
(In fondo potrai vedere il trailer del film "1860 - I Mille di Garibaldi" di Alessandro Blasetti)

10mag/210

Accadde oggi: Mandela eletto presidente del Sudafrica

10 maggio

1994 - Dopo aver conseguito nel 1993 il Premio Nobel per la Pace insieme a Frederik Willem de Klerk (precedente presidente, che aveva consentito la fine dell'apartheid), Nelson Mandela viene eletto Presidente del Sudafrica.
Il primo atto della sua presidenza fu la nomina di De Klerk a vicepresidente e, durante il suo mandato che durò fino al 1999, Mandela presiedette la transizione dal vecchio regime basato sull'apartheid alla democrazia, guadagnandosi il rispetto mondiale per il suo sostegno alla riconciliazione nazionale ed internazionale. (In fondo potrai veder scorrere immagini di Mandela e dell'apartheid accompagnate dalla canzone "Mandela Day" dei Simple Minds)

9mag/210

Accadde oggi: approvato in Europa l’uso della pillola anticoncezionale

09 maggio bis

1960 - La Food and Drug Administration, ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione degli alimenti e dei farmaci, autorizza la messa in vendita della pillola anticoncezionale.
Il prodotto era già disponibile da tre anni e veniva prescritto per alleviare il disagio mestruale. In Europa la pillola arrivò nel 1961.
In Italia fu disponibile solo in farmacia e sotto prescrizione medica a partire dal 1965. Nel 1971 l’Associazione Italiana per l’Educazione Demografica (AIED) ottenne l’abrogazione dell’articolo del codice penale che vietava la propaganda e l’utilizzo di qualsiasi mezzo contraccettivo. Nel 1976 il Ministro della Sanità abrogò le norme che vietavano la vendita della pillola anticoncezionale. Quindi, dopo 11 anni, la pillola arrivò nelle farmacie riportando l’indicazione “contraccettivo” sul foglietto illustrativo. (In fondo potrai vedere Anna Marchesini che, nei panni di Merope Generosa, illustra la funzione degli anticoncezionali)