Iniziativa Laica I laici tendono a difendersi, e' ora di attaccare !

10ott/200

Accadde oggi: muore Orson Welles

10 ottobre

1985 - Muore a Hollywood, all'età di 70 anni, Orson Welles, genio del cinema, del teatro e della radio; gigante della cultura, padre incontestabile della modernità nel grande schermo, talento poliedrico ed eccentrico.
Welles è regista non solo di film, ma anche di spettacoli teatrali, trasmissioni radio, performance di danza nonché di un numero di magia alla Corte d'Inghilterra e poi scrittore di romanzi, commedie e centinaia di articoli e saggi, ... e per finire attore straordinario per lavori suoi e altrui. Insomma un colosso della storia dello spettacolo che forse per questo ha avuto una carriera maledettamente tribolata. (In fondo potrai vedere 2 filmati. Il primo con Orson Welles come attore nel film "La ricotta" di Pasolini, in cui esprime un giudizio sull'uomo medio quanto mai attuale anche oggi. Il secondo con sequenze dal "Don Chisciotte" accompagnate dall'omonima canzone di Francesco Guccini)

9ott/200

Accadde oggi: il disastro del Vajont

9 ottobre copia

E’ stato nel corso della presentazione dell'Anno internazionale del pianeta Terra, dichiarato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per il 2008, che il disastro del Vajont fu citato, assieme ad altri quattro, come un caso esemplare di "disastro evitabile", causato dalla scarsa comprensione delle scienze della terra e, nel caso specifico, dal «fallimento di ingegneri e geologi nel comprendere la natura del problema che stavano cercando di affrontare».

D’altronde, già due anni prima della tragedia, la giornalista Tina Merlin anticipò quello che sarebbe potuto succedere nella valle, con un articolo pubblicato sull'Unità il 21 febbraio 1961, in cui denunciava la possibilità che la frana cadesse nel lago provocando enormi danni.

Il disastro del Vajont fu appunto causato da una frana staccatasi dal versante settentrionale del monte Toc, situato al confine delle province di Belluno (Veneto) e Pordenone (Friuli-Venezia Giulia). (In fondo un'animazione digitale della frana del Monte Toc e una ricostruzione della tragedia attraverso immagini dello spettacolo di Marco Paolini e del film di Renzo Martinelli)

8ott/200

Accadde oggi: catturato ed ucciso Che Guevara

08 ottobre

1967 - In Bolivia, a Quebrada del Yuro, Ernesto Guevara de la Serna, detto il Che (1928 - 1967) viene ferito e catturato da un reparto anti-guerriglia dell'esercito boliviano, assistito da forze speciali statunitensi costituite da agenti della CIA, assieme ad altri guerriglieri, a pochi km dal villaggio di La Higuera. Verrà ucciso il giorno seguente.
(In fondo potrai vedere due tributi a Che Guevara accompagnati dalle canzoni "Hasta la victoria siempre Commandante Che Guevara" e "Stagioni" di Guccini)

7ott/200

Accadde oggi: Ford introduce la catena di montaggio

07 ottobre

1913 - Henry Ford introduce nel suo stabilimento River Rouge a Dearborn in Michigan un nuovo metodo di lavoro nell'assemblaggio dei componenti della storica Ford Modello T.
Da questo giorno ogni dipendente, anche se inesperto, comincia ad assemblare un unico pezzo della vettura, tramite movimenti ripetitivi e meccanici che permettono un notevole risparmio di tempo nella produzione.
Comparve così quella che venne chiamata "la catena di montaggio" e che poi fece parlare il mondo di "Fordismo", sulla scia dell'enorme successo che ne derivò. (In fondo potrai vedere una celebre sequenza dal film "Tempi moderni" di Charlie Chaplin)

6ott/200

Accadde oggi: la canonizzazione del fondatore dell’Opus Dei

6 ottobre copia

Il  Papa ordinò nel ‘91 la promulgazione del decreto che dichiarava miracolosa una guarigione dovuta all'intercessione di Escrivá, atto conclusivo dell’iter di beatificazione. In generale, ai fini della canonizzazione, la Chiesa cattolica ritiene necessario un secondo miracolo, per la beatificazione: nel caso di Escrivá de Balaguer, ha ritenuto miracolosa la guarigione del dottor Rey, affetto da radiodermite cronica( un cancro cutaneo). Newsweek parlò  dì processo di beatificazione manipolato in quanto l'Opus Dei avrebbe impedito l'audizione delle testimonianze critiche su Escrivá. Secondo una inchiesta condotta dal giornalista Attilio Giordano la svolta del potere dell'Opus Dei è proprio nell'avvento di Wojtyla (che pare fosse debitore dell'elezione al pontificato).
(Corrado Augias parla con Ferruccio Pinotti autore del libro "Opus Dei segreta" - parte 1)

5ott/20Off

Accadde oggi: la prima in TV dei Monty Python

05 ottobre

1969 - Viene trasmesso dalla televisione britannica il primo numero della serie Monty Python's Flying Circus.
Liberamente strutturato come insieme di sketch, ma con un innovativo approccio tipo "flusso di coscienza", lo spettacolo andò oltre i confini di ciò che era considerato accettabile, sia in termini di stile che di contenuto, ed ha avuto una duratura influenza, non solo sulla commedia britannica, ma a livello internazionale.
Lo spettacolo prendeva spesso di mira le idiosincrasie dello stile di vita britannico (specialmente dei professionisti), ed era a volte connotato politicamente. I membri dei Monty Python avevano un'educazione di alto livello (laureati a Oxford e Cambridge), e la loro commedia era spesso acutamente intellettuale, con numerosi riferimenti a filosofi e figure letterarie. (In fondo potrai vedere 4 sketch dei Monty Python)

4ott/20Off

Accadde oggi: nasce Buster Keaton

04 ottobre

1895 - Nasce a Piqua in Kansas, proprio nell'anno in cui il cinema muove i primi passi, Buster Keaton, attore, regista e sceneggiatore. I suoi genitori facevano parte di una compagnia di attori itineranti, che tra l'altro collaborò a lungo con il mago Houdini.
Il piccolo Keaton, ribattezzato "Buster" che in gergo significa "caduta sulle natiche", entrò piccolissimo a far parte della compagnia facendosi sballottare, calpestare e usare come bersaglio e divenne ben presto l'elemento trainante della compagnia.
Da siffatte dure prove Buster imparò il ritmo della comicità, la resistenza fisica e soprattutto la disciplina del "congelamento" di ogni reazione emotiva, fattori tutti questi che diverranno gli elementi fondamentali del suo cinema. (In fondo potrai vedere tre filmati con scene da "Sherlock Jr.", "The Cameraman" e "Seven Chances")

3ott/20Off

Accadde oggi: la riunificazione delle due Germanie

03 ottobre

1990 - E' il giorno della Riunificazione della Germania. I cinque länder :Brandeburgo, Meclenburgo - Pomerania Occidentale, Sassonia, Sassonia - Anhalt e Turingia già nella Repubblica Democratica Tedesca (Germania Est), ma aboliti e trasformati in province, si ricostituiscono e aderiscono formalmente alla Repubblica Federale Tedesca (Germania Ovest), scegliendo tra le due opzioni di costituzione quella della Germania Ovest (Grundgesetz). (In fondo potrai vedere un breve filmato sulla riunificazione accompagnato dalla canzone "Wind of change" del gruppo rock tedesco Scorpions)

2ott/20Off

Accadde oggi: pubblicata la prima striscia con Charlie Brown

02 ottobre

1950 - Debuttano su nove quotidiani statunitensi, tra cui il Washington Post e il Chicago Tribune, le strisce con i Peanuts.
La striscia, illustrata da Charles M. Schulz, è stata una delle più famose ed influenti in tutta la storia dei fumetti: è stata infatti pubblicata in oltre 2600 giornali, con un bacino di 355 milioni di lettori in 75 Paesi del mondo ed è stata tradotta in 21 lingue diverse.
Il personaggio principale è Charlie Brown, modellato sull'infanzia dell'autore stesso, e a cui Schulz avrebbe voluto intitolare la striscia, con il nome di Good Ol' Charlie Brown, ma gli fu imposto, contro la sua volontà il titolo di Peanuts. (In fondo potrai vedere due cartoni animati con i Peanuts)

1ott/20Off

Accadde oggi: nasce la CGIL

1 ottobre copia

All’atto di nascita sono presenti delegati di quasi 700 sindacati locali, in rappresentanza di oltre 250.000 iscritti. Il primo segretario generale eletto è Rinaldo Rigola. Qui inizia, formalmente, la centenaria storia della CGIL. Ma la sua storia è più antica, e affonda le sue radici nell’800, nelle prime Leghe e Casse di solidarietà operaia e agricola. E’ una storia intrecciata con il pacifismo e con le grandi idee internazionali della solidarietà e fratellanza dei Lavoratori. Fin dall'inizio, la CGdL si configura come organizzazione basata sulla solidarietà generale fra lavoratori e non soltanto sulla rappresentanza di mestiere. A differenza delle Trade Unions inglesi e dei sindacati tedeschi, l'idea di confederazione generale prevale su quella delle singole federazioni di categoria. Un ruolo importantissimo, in questo senso, è esercitato dalle Camere del Lavoro: articolate e presenti sul territorio, esse svolgono funzioni di unificazione della classe operaia e di coordinamento fra varie categorie. I rapporti con il Partito Socialista Italiano sono regolati da un accordo nazionale di collaborazione in cui si distinguono, almeno in teoria, le reciproche funzioni e autonomie. (Se prosegui puoi vedere due brevi filmati: il primo tratto da "Novecento" di Bertolucci", il secondo sulla nascita del sindacato)